In Südtirol oltre 30 aziende cercano professionisti delle rinnovabili

sudtirol recruting eventSiete giovani, laureati e desiderosi di dare una svolta alla vostra vita da precari? Adorate la montagna, la neve, il freddo invernale e le zuppe calde? Bene. In Alto Adige c’è proprio l’occasione giusta per soddisfare i vostri desideri.

La provincia di Bolzano ha infatti avviato una nuova campagna di recruiting organizzata attraverso la Business Location Südtirol Alto Adige (Bls) e la Ripartizione provinciale Diritto allo studio, università e ricerca scientifica. Lo scopo è di reclutare professionisti giovani e super specializzati in vari settori dell’ingegneria e della green economy, per soddisfare la richiesta di lavoro da parte delle medie e grandi imprese della regione del Südtirol, fortemente in espansione sia a livello nazionale che internazionale.

Il tessuto economico è estremamente vario – ha dichiarato Ulrich Stofner, direttore di Bls – Molte imprese sono specializzate nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica e l’edilizia, in particolare, ha tratto nuovi impulsi di crescita dalle tematiche della sostenibilità”. L’Alto Adige infatti, con solo il 3% di tasso di disoccupazione, gira praticamente al contrario rispetto al resto del’Italia, dato che il problema in questione non è quello dell’inserimento nel mondo del lavoro dei giovani neolaureati in maniera stabile, tutt’al contrario la stabilità del tessuto economico è una caratteristica pregnante delle imprese altoatesine.

Quasi l’80% delle nuove imprese avviate in Alto Adige riesce a sopravvivere con successo – merito soprattutto di – una stabilità politica ed economica che aiuta le imprese a sopravvivere. Ci sono gli incentivi per l’innovazione, le strutture e i servizi utili per favorire l’imprenditorialità”. In sostanza, dichiara il direttore di Bls, le pubbliche amministrazioni hanno ampi margini di manovra per “stabilire quando, dove e con quali strumenti intervenire per aiutare il tessuto economico locale a prosperare”.

Con un tasso di disoccupazione così basso le imprese sono quindi caratterizzate da una forte competizione per accaparrarsi le risorse migliori, ed è qui che scende in campo l’iniziativa della Bls di organizzare per il prossimo 5 ottobre il Recruiting Event Südtirol, una giornata di incontri tra professionisti ed oltre 30 imprese a caccia di “ingegneri, informatici, tecnici, responsabili di settore, manager, esperti di logistica, sviluppatori di software, progettisti, architetti e designer” sia in ambito green che in campo internazionale.

DaunenStep, Leitner, Prinoth, Leitwind, Demaclenko, Progress Ag, Tophaus, Progress Maschinen & Automation, Progress Holding, Microtec, Rothoblaas, Schweitzer Project, Würt Phonex, Brandnamic, Revisa, Fraunhofer Italia, Eurotherm, Stahlbau Pichler, Vacon, Fercam, Fraunhofer, Elpo, Gkn Driveline Bruneck, Gkn Sinter Metals, Lamafer, Sel, Wolftank, Rubner sono solo alcune tra le aziende altoatesine che attualmente cercano nuovi profili professionali.

Per partecipare al Recruiting Event Südtirol è necessario inviare la propria esperienza formativa e professionale entro il 20 settembre tramite l’apposito form presente sul sito, dopodiché i candidati saranno informati dell’eventuale esito positivo delle selezioni all’incontro. I colloqui si svolgeranno a Bolzano Sud venerdì 5 ottobre dalle 10:00 alle 13:00, nell’area che ospiterà il nuovo Parco tecnologico di Bolzano (via Volta, 11).