Green economy, nascono gli "Ecovoucher" per la formazione

Logo Mastergem

Far conciliare formazione e lavoro nel settore green: per questo nascono gli “Ecovoucher“. L’idea è di Mastergem, il master che forma i manager della Green economy. “E’ una ottima occasione per gli studenti – spiega Giovanni Hausmann, direttore di Mastergem – nata grazie all’impegno che le piccole e medie imprese italiane hanno voluto dare al network del progetto Mastergem. Gli ecovoucher si differenziano da una semplice borsa di studio perché sono legati ai curriculum e alle proposte innovative che si hanno intenzione di fare nel settore della green economy. Questo è un mondo che punta molto alle nuove idee e alla ‘rivoluzione’ che comportano nei mercati. Dunque le imprese del network hanno ritenuto opportuno creare gli ecovoucher: ‘buoni’ formativi da 1.500 euro ciascuno che daranno modo agli studenti di poter frequentare il master e di vivere per sei mesi a stretto contatto con le imprese”.

“Per gestire una filiera della green economy occorrono diverse competenze – prosegue Hausmann – architetti, ingegneri, agrotecnici, economisti, fisici, informatici, ma anche laureati in giurisprudenza e scienze della comunicazione. In totale ci sono 9 ecovoucher da 1.500 euro che si vanno ad aggiungere alle 6 borse di studio (anche queste pagate dalle aziende) da 2.500 euro“.

Le iscrizioni scadranno il prossimo 13 dicembre e inizieranno il 14 gennaio 2013.

Per informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa di Mastergem (tel.06.97605350 – segreteria@mastergem.it)