Dall'Expo di Milano un centro di ricerca su ecologia e alimentazione

Expo2015

Dare vita a un centro internazionale permanente di ricerca per la nutrizione e lo sviluppo sostenibile: è questo l’obiettivo principale dell’intesa firmata dal ministero dell’Ambiente con Expo 2015.

Due anni prima dell’inaugurazione dell’evento di richiamo mondiale, l’attenzione ora si concentra su ciò che resterà come eredità permanente dopo la conclusione dell’Esposizione Universale.

Il progetto prevede la realizzazione di un polo internazionale di studio, ricerca e divulgazione, centro di attrazione per tutte le eccellenze dell’ecologia e della sicurezza alimentare, un soggetto senza eguali al mondo.

Le finalità dell’accordo e le modalità operative saranno illustrate domani pomeriggio, giovedì 21 febbraio, dal ministro dell’Ambiente Corrado Clini,  dal sottosegretario alla Presidenza del consiglio con delega a Expo 2015 Paolo Peluffo e dall’amministratore delegato di Expo 2015 Giuseppe Sala.

Fonte: Ministero dell’Ambiente