A Las Vegas arriva la Ford C-Max, l'auto ibrida con il tetto fotovoltaico

La Ford, in occasione del Consumer Electronics Show di Las Vegas 2014 (7-10 gennaio), ha proposto un interessante progetto che riguarda il mondo delle auto alimentate grazie a un tetto solare.

Si tratta della C- Max Solar Energi Concept, nata da un progetto di ricerca condotto in collaborazione con il Georgia Institute of Technology e con il produttore di cella a energia solare al alta efficienza SunPower Corp.

Ford Energia Solare

Consiste in un modello ibrido plug-in, ha il motore a benzina, quello elettrico e le batterie al litio, che consente di fare il pieno dell’energia sfruttando le cellule fotovoltaiche di cui è completamente rivestito il tetto della macchina per un totale di 1.5 m2. La superficie del tetto è stata rivestita da uno speciale convogliatore ottico di energia, costituito da lenti di Fresnel, in grado di concentrare al massimo i raggi solari al fine di ottenere una maggior resa energetica rispetto ai tradizionali pannelli fotovoltaici, consentendo in tal modo l’utilizzo quotidiano di codesta tecnologia. Le lenti indirizzano i raggi solari verso le celle fotovoltaiche orientandosi dinamicamente in base alla posizione del sole, così da non perdere nemmeno un raggio di sole.

In un giorno è possibile immagazzinare fino a 8 kW, equivalenti ad una carica di circa 4 ore dalla rete elettrica, rendendo così utilizzabile la fonte solare come energia per il movimento dell’auto. Con il 100% di carica e il pieno di benzina la Solar Energi può avere un’autonomia di circa 1000 km, di cui circa 34 in modalità esclusivamente elettrica. La concept car è ovviamente dotata anche di una presa per la ricarica convenzionale tramite la rete elettrica o le apposite colonnine di ricarica, in caso di necessità.

Ford C Max energia solare

La Ford C – Max Solar Energi presenta importanti aspetti positivi anche per quanto riguarda l’impatto ambientale che ne deriverebbe dal suo uso quotidiano, vale a dire le circa 4 tonnellate in meno di gas serra che verrebbero immesse ogni anno nell’atmosfera. Sono previsti nei prossimi mesi ulteriori test che consentiranno di valutare l’affidabilità e il funzionamento nell’uso quotidiano, determinando il possibile futuro della vettura nel campo della mobilità sostenibile urbana.

È un progetto in cui la Ford crede molto, come sottolinea Mike Tinskey responsabile globale del programma Ford elettrico:

La Ford C-MAX Solar Energi Concept esplora un futuro veramente luminoso per le tecnologie elettriche di trasporto e l’utilizzo di energie rinnovabili, la nostra leadership nell’innovazione ci offre la possibilità di esplorare tutti i mondi possibili per rendere il futuro sempre più ecosostenibile.