Fashion green: Vivienne Westwood si rasa contro i cambiamenti climatici

“Il green è sempre più di moda” o “il mondo della moda è sempre più green”? Questo interrogativo amletico sembra essersi concretizzato proprio grazie a Vivienne Westwood, la nota stilista di moda che, in una delle sue ultime sfilate, è apparsa al pubblico con i capelli totalmente rasati per sostenere la lotta ai cambiamenti climatici.

Nel corso della Parigi Fashion Week la fondatrice della moda punk, ha dato un taglio netto ai suoi noti capelli rossi ed ha lanciato al pubblico presente un messaggio di sensibilizzazione al pubblico a favore della sostenibilità ambientale e della naturalità: “Vivienne si è tagliata i capelli poiché tutti dobbiamo svegliarci e comprendere il cambiamento climatico che il nostro pianeta sta subendo -, ha dichiarato il rappresentante della sua casa di moda al quotidiano inglese The Telegraph – E in secondo luogo voleva togliere tutti i capelli rossi e sfoggiare il suo colore naturale, il bianco, per dimostrare di essere fiera della sua età”.

vivianne westwood capelli rasati

La 72enne Vivienne Westwood, oltre ad essere una nota stilista di moda in stile punk-rock , negli ultimi tempi sta facendo parlare di sé proprio per il suo impegno nella causa ambientalista che porta avanti anche grazie all’apertura del personal blog “Climate Revolution”.

La Westwood ha dichiarato di recente che ha intenzione di investire sempre meno le proprie energie nel campo della moda per poter sostenere sempre più Greenpeace ed ha, inoltre, lanciato un appello alle fashion victim che peccano di shopping eccessivo: “Invece di comprare sei abiti diversi, compratene uno solo che vi piace davvero – ha dichiarato a favore della lotta agli sprechi – Non continuate a comprare solo per il gusto di farlo. Penso che le persone dovrebbero investire nel mondo. Non investite nella moda, investite nel mondo”.