Arriva il copritombino economico per salvaguardare le falde acquifere

CopritombinoIn caso di sversamenti di sostanze tossiche, i tombini rappresentano una potenziale via di contaminazione delle acque sotterranee. Per questo motivo è opportuno dotarsi di uno strumento capace di impedire l’entrata di liquidi tossici nelle fognature. Una valida precauzione è costituita dai copritombini.

Oltre a quelli classici, Airbank, azienda specializzata in soluzioni antinquinamento e per la salvaguardia dell’ambiente, lancia sul mercato anche i tappeti copritombino serie “eco”. Si tratta di prodotti più economici di quelli attualmente in commercio perchè meno spessi, pur mantenendo tutti gli standard di sicurezza ed efficacia.

Utilizzati per prevenire qualsiasi tipo di infiltrazione, i tappeti compritombino Airbank sono resistenti all’acqua, agli idrocarburi ed ai più aggressivi componenti chimici. Si tratta di un prodotto facile da usare: in situazioni di emergenza è sufficiente appoggiarli sul tombino e aderiscono perfettamente al suolo anche quando si presenta imperfetto, granuloso o con screpolature. I tappeti copritombino Airbank, di colore arancione ad alta visibilità, sono realizzati in polimeri pregiati che li rendono molto resistenti e flessibili. Dopo l’uso possono essere lavati con le dovute precauzioni per renderli nuovamente riutilizzabili.

“Tenendo fede alla nostra mission, crediamo che i tappeti copritombino siano un prodotto indispensabile al fine di contenere i danni ambientali in caso di sversamenti di liquidi tossici” ha sottolineato Gloria Mazzoni, Presidente di Airbank. “Per questo motivo l’azienda ha deciso di proporre sul mercato anche un prodotto dal costo accessibile in grado di poter essere acquistato da un numero significativo di clienti. In questo modo si ridurranno i danni all’ambiente e si risparmierà sui costi di eventuali bonifiche”.