Arte della Pizza Patrimonio Unesco: raccolta firme a Nizza a 10 anni dall'entrata in vigore del protocollo di Kyoto

Attachment-1La proposta di inserire l’Arte della pizza tra i patrimoni tutelati dall’Unesco sta riscuotendo un grande successo in alcune tra le più importanti metropoli mondiali, come nel caso delle raccolta firme organizzate recentemente a Londra e New York.

Ad oggi sono giaà 200mila le firme raccolte e consegnate alla Commissione italiana Unesco, ma le iniziative di #pizzaUnesco continuano. Infatti, lunedì in Francia, a Nizza, si terrà il 16 febbraio una nuova raccolta firme organizzata da Afonso Pecoraro Scanio e dalla Fondazione UniVerde, proprio nel decimo anniversario dell’entrata in vigore del protocollo di Kyoto nel 2005 .

Tra l’altro proprio in Francia si svolgerà la conferenza mondiale sul clima (Cop 21) di Parigi a dicembre, che dovrà dare un seguito efficace al protocollo di Kyoto per evitare un cambiamento climatico che si annuncia catastrofico.

Nell’ambito dell’iniziativa di raccolta firme verrà anche ricordato come le pizze STG (specialità tradizionale garantita) siano amiche dell’ambiente, in quanto vegetariane ( la margherita ) o vegane (la marinara).