Taglio Irap agricola: "Sarebbe un segnale incoraggiante"

agricoltura“Il taglio dell’Irap agricola rappresenterebbe un segnale concreto di una inversione di tendenza a sostegno del lavoro e della competitività delle imprese che in molti settori, dal latte alla carne fino all’ortofrutta, stanno ora affrontando difficili situazioni di mercato”.

E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo in riferimento all’ipotesi dell`eliminazione dell`Irap per il settore agricolo con una disposizione da inserire già nella prossima legge di Stabilità, proposta dal ministro delle politiche Agricole Maurizio Martina e condivisa da Palazzo Chigi. Occorre liberare risorse per gli investimenti e la crescita delle imprese in un settore da primato per il Made in Italy  nel mondo che – sostiene Moncalvo – piu’ di altri puo’ cogliere le grandi opportunità economiche ed occupazionali che vengono dall’Expo, con l’innovazione a sostegno dell’export.

La riduzione del carico fiscale – conclude Moncalvo – è quindi una scelta coerente con l’impegno del Governo per sostenere il lavoro e combattere la burocrazia rafforzando le misure contenute in Campolibero.