Google pubblica la mappa dei tetti solari

tettiGoogle ha lanciato il progetto – “Sunroof” – che “mappa” il potenziale di energia solare sul tetto di ogni abitazione. Al momento il servizio copre tre centri negli Stati Uniti: la San Francisco Bay Area, Fresno e Boston.

Il progetto calcola il potenziale di ogni abitazione rispetto all’installazione sul tetto di pannelli solari. Chi vive a San Francisco, Fresno o Boston può già inserire l’indirizzo di casa propria – come farebbe su Google Maps per vedere dove si trova – e ottenere informazioni dettagliate. Oltre all’ubicazione, Sunroof informa sulla disponibilità di luce del sole sulla propria abitazione, su quanto si risparmierebbe installando pannelli solari sul tetto.

I calcoli, spiega Google, vengono fatti sfruttando una parte del database di Maps finora inutilizzata: perfino i modelli in 3D dei tetti. Nell’elaborazione Google prende in considerazione anche le ombre di eventuali alberi o strutture vicine e la nuvolosità media del luogo. A calcoli effettuati, l’utente ha un’indicazione di quanto potrà risparmiare in base a diverse opzioni: noleggiare pannelli solari per 20 anni, comprarli in un’unica soluzione, comprarli con un prestito. Tra le varie informazioni Google fornisce un elenco di fornitori della zona.