Da Taiwan il mini eolico pieghevole realizzato da uno studente

mini eolico pieghevole

Dall’Oriente arriva il mini eolico pieghevole, la “Foldable Mini Wind Turbine” alta meno di un metro.

L’inventore è un studente di dottorato della National Cheng Kung University di Taiwan. Il suo nome è Chen Yu-jien, e svolge le ricerche presso il dipartimento di aeronautica e astronautica dell’ateneo taiwanese.

Bastano solo un paio di minuti per ripiegare e riassemblare il mini eolico, e, come spiega il dottorando, è questa particolarità a costituire il punto forte della sua invenzione: essendo pieghevole può essere portata facilmente ovunque ed è ideale per chi non vuole utilizzare energia elettrica all’aria aperta.

Le pale sono realizzate con il tessuto degli ombrelli per rendere semplice la loro piegatura su se stesse. La conformazione ricurva, inoltre, consente alle pale di ridurre la loro forza centrifuga, migliorando così la sicurezza.

L’originalissimo mini eolico ha una potenza di picco pari a 10 watt.

Oltre a sfruttare l’energia eolica, lo si può collegare a un generatore di energia solare che permette di moltiplicare la sua potenza.

Con questa sua creazione, lo studente taiwanese si è aggiudicato una medaglia d’oro e un premio in denaro pari a circa 300.000 dollari alla Taiwan ECO Design competition of Dassault Systemes tenutasi a dicembre. La turbina pieghevole è anche arrivata seconda, nell’agosto 2015, al concorso di creatività TECO Tech.