Lavatrice e consumi: come risparmiare l'80% di energia elettrica salvaguardando l'ambiente

gaiotSave El.En. Plus è il dispositivo made in Italy, amico di lavatrice e lavastoviglie, che, installato su questi elettrodomestici, consente di risparmiare energia elettrica fino all’80% , salvaguardando l’ambiente.

AmbienteQuotidiano.it ha intervistato Anita Gaiotto, amministratore unico di ASG SRL.

La signora Gaiotto è fortemente convinta che Save el en Plus rivoluzionerebbe le abitudini domestiche apportando notevoli risparmi e benefici sia alle famiglie che allo finanze dello Stato ed all’ambiente. La sua forte convinzione è data anche dalle conferme di chi , con soddisfazione, usa il dispositivo da anni.

-Ci spiega cos’è il dispositivo Save El.En. Plus e come riesce ad abbinare la salvaguardia dell’ambiente con il risparmio economico?
Save El.En. Plus consente di collegare lavatrici e lavastoviglie direttamente alla fonte di acqua calda domestica: caldaia, pannelli solari, termo camini, pompe di calore. In questo modo il dispositivo permette il risparmio dell’energia elettrica che la lavatrice e la lavastoviglie utilizzerebbero ad ogni lavaggio per riscaldare l’acqua tramite la resistenza. Inoltre, sciogliendo immediatamente i detersivi nell’acqua calda ( acqua quindi dolce) serve un minor dosaggio di questi prodotti. Ecco spiegato come il minor consumo di energia elettrica provochi minori immissioni di CO2 nell’atmosfera e come l’impiego di minori quantitativi di detersivi riduca l’afflusso di prodotti chimici inquinanti nelle acque di scarico.

A conferma dei risparmi energetici , da statistiche ENEA è stato rilevato che in Italia il consumo annuo di energia elettrica, per il solo utilizzo della lavatrice, supera i 7 miliardi di Kwh. ed è stato stimato che, se si utilizzasse direttamente l’acqua calda per la lavatrice, il consumo annuo di energia elettrica potrebbe scendere almeno a 3,5 miliardi di Kwh.

-Quali sono i vantaggi tangibili per i consumatori?
Per i motivi appena descritti Save el en Plus in primo luogo garantisce risparmi di energia elettrica fino all’80%.
Riduce del 50% il consumo di detersivi , limita la formazione di calcare ( quindi minore usura e manutenzione di lavatrice e lavastoviglie), rende il bucato più bianco e morbido e le stoviglie più brillanti, permette di avere in funzione contemporaneamente più elettrodomestici grazie al ridottissimo assorbimento di corrente da parte di lavatrice e lavastoviglie. Garantisce i risparmi impossibili da ottenere con le lavatrici ad ingresso acqua calda.

-Chi ne potrà trarre maggiore beneficio?
Soprattutto coloro che effettuano numerosi lavaggi e quindi: famiglie numerose, officine meccaniche, bar, ristoranti,alberghi, agriturismo, parrucchieri, barbieri, asili nido, case di riposo, canili, ecc.

sae

-Serve un tecnico per installare il dispositivo?
Per collegare Save El En Plus alla lavatrice o lavastoviglie non servono competenze specifiche e per utilizzarlo non sono necessarie operazioni diverse durante l’uso della lavatrice: basta accendere il dispositivo, impostare la temperatura dell’acqua ed avviare la lavatrice; il dispositivo farà entrare in automatico l’acqua calda per i lavaggi e l’acqua fredda per i risciacqui . Si dovrà però ridurre la quantità di detersivo, anticalcare, ammorbidente con risparmi quindi, come si può immaginare, sia economici che ambientali.

-A quali tipologie di lavatrici è possibile applicare il congegno?
Alle lavatrici domestiche (5/10 Kg) , tradizionali, a basso consumo energetico e alle lavatrici a gettone. -Esistono agevolazioni o sconti particolari? I Soci Legambiente beneficiano del 10% di sconto all’acquisto del Dispositivo , grazie a convenzione in essere dal 2009; accogliamo comunque nuove richieste di convenzioni da parte di associazioni, gas, cooperative, catene distributive.

Per tutte le info http://www.saveelen.com/ita/index.html.

 

anna gaiot