Alleanza tra Aston Martin e Leeco: produrranno l'auto elettrica di James Bond

alleanza_Aston Martin_Leeco
Accordo tra Aston Martin e Leeco per produrre un’auto elettrica basata sul modello della Rapid S, la concept car della Aston Martin celebre per essere legata alla storia dell’agente segreto James Bond.

Adesso la casa produttrice di Gaydon ha annunciato che la vettura sarà disponibile sul mercato nel 2018.

Il brand di lusso inglese ha annunciato di aver stretto a Francoforte un’alleanza con Leeco, un’azienda cinese che si sta espandendo nel campo dell’elettronica di consumo e che, come molti altri colossi della tecnologia, guarda al settore automotive per diversificare il proprio business.

Non si sa ancora molto sui termini finanziari, ma è certo che la Aston Martin utilizzerà i sistemi connessi sviluppati da Leeco per far conoscere e promuovere a un vasto pubblico la nuova auto elettrica:

«In Cina abbiamo circa 300 milioni di persone che visitano il nostro sito web. Potremmo promuovere gratis la nuova Aston Martin», ha detto Lei Ding, co-fondatore della divisione auto di Leeco.

Un collaborazione, quella tra Aston Marin e Leeco, che arriva in un momento propizio per l’auto elettrica in Cina. Il governo sta infatti promuovendo i veicoli plug in per abbattere l’inquinamento nelle metropoli.