Tornano in azione i "Delfini Guardiani" di Marevivo

delfini guardiani marevivoAlle Isole Egadi ritornano alla carica i “delfini guardiani”, ovvero i giovanissimi studenti protagonisti dell’omonimo percorso di educazione ambientale di Marevivo e MSC per sentinelle junior attive nella tutela del mare e del proprio territorio.

Questa volta, a guidare nella nuova avventura di due giorni, conclusasi ieri 11 marzo, gli alunni dell’istituto comprensivo Rallo di Favignana e Marettimo ci hanno pensato gli uomini della Capitaneria di Porto di Trapani, diretta dal Comandante di Vascello Giuseppe Guccione, di Favignana, diretta dal Comandante di Vascello Rosario Stramandino e i responsabili dell’Area Marina Protetta Isole Egadi.

Cosa fare se si ritrova una tartaruga o un animale spiaggiato?

Chi chiamare se assistiamo ad un illecito?

Le risposte a queste domande e i temi della tutela dell’ambiente, della difesa delle specie marine protette come tartarughe, delfini e la foca monaca, del contrasto all’inquinamento e alla pesca illegale sono stati al centro del racconto del tenente di vascello della Capitaneria di Trapani Francesca Godino, che ha incantato gli oltre 50 studenti.

La visita a bordo della motovedetta della Capitaneria, “CP 302” arrivata per l’occasione da Trapani ha rappresentato un altro momento fondamentale per gli aspiranti “delfini” di Favignana e Marettimo, accompagnati dai docenti e dagli operatori Marevivo: per la prima volta, hanno avuto la possibilità di prendere coscienza degli aspetti pratici dell’operato della Capitaneria e hanno anche ascoltato con molta attenzione le storie di diversi salvataggi di immigrati nelle acque siciliane. Guida d’eccellenza è stato il Comandante dell’unità operativa, Torrente.

A Favignana gli studenti hanno visitato il centro di recupero tartarughe dell’isola. Gli operatori dell’A.M.P. Isole Egadi, Monica Russo e Serena Marchese, hanno mostrato da vicino l’uso delle principali strumentazioni mediche indispensabili per il salvataggio dei rettili marini feriti e illustrato il ruolo istituzionale dell’Area Marina Protetta Isole Egadi per la tutela e valorizzazione del patrimonio naturalistico dell’isola.