Startup e benessere: le scarpe eco-friendly che aiutano a stare meglio

Young female legs walking towards the sunset on a dirt road

Una corretta postura del corpo favorisce il benessere fisico e mentale.

Anche le scarpe che utilizziamo incidono positivamente sulla salute dei piedi. Ognuno di noi cammina in modo personale, secondo la conformazione del corpo e l’ereditarietà genetica. Oppure camminiamo in modo diverso, a causa di un nuovo stato fisico, temporaneo o permanente, dovuto a traumi affrontati nel tempo: cadute, postura errata, traumi, uso di calzature inadatte.

Nasce da queste considerazioni un progetto d’impresa attento all’eco-sostenibilità. Un’idea di Valeria De Vivo, 30 anni, esperta di scenografia e fashion design. A Milano da 7 anni, è qui che porta avanti il percorso legato al suo sogno che si divide tra Napoli – luogo in cui è nata – e il capoluogo lombardo. «Il bisogno di trovare una soluzione efficace e soddisfacente per me e per tutti quelli che come me hanno problemi al corpo e sono insoddisfatti è diventato l’obiettivo principale del mio progetto: migliorare e favorire il benessere fisico di ognuno di noi».

Come? Realizzando nuovi modelli di scarpe predisposte all’inserimento di ausili plantari – con un design creativo e funzionale – in grado di adattarsi ai nostri piedi e supportare diffuse patologie (calli, duroni, cavismo e piattismo, fascite plantare, talloniti, metatarsalgie ecc). Si tratta di un’idea del tutto eco-friendly: le scarpe saranno realizzate con materiali naturali, riciclati e innovativi e avranno sensori tessili atti a registrare dati biometrici per informare in tempo reale chi le usa sull’effetto benefico.

Nel corso del tempo, ogni anomalia della cute rappresenta la difesa che il piede mette in atto naturalmente per difendersi: «L’esigenza di salvaguardare il proprio benessere fisico, ed evitare rischi di infortuni e problematiche dovute ad atteggiamenti errati del corpo, diventa un’opportunità per migliorare la qualità della propria vita. Ognuno di noi deve poter scegliere il supporto giusto per il proprio percorso», prosegue Valeria parlando del suo progetto che da startup vuole diventare una solida realtà imprenditoriale.

Un contributo per la ricerca che affianca la realizzazione di questa idea può arrivare con un semplice click, compilando il sondaggio online redatto dalla fashion designer «per garantire ad ognuno la soddisfazione di sentirsi a proprio agio in tutte le occasioni della giornata, indossando le scarpe giuste, adatte alla nostra personalità», conclude Valeria.

Ecco il link del sondaggio: http://goo.gl/forms/ZN2Dw4Dmgp