Greenjobs: dal biometano 15mila nuovi posti di lavoro in arrivo

greenjobs

“Sul biometano bisogna dare piena attuazione a una normativa che è già entrata in vigore nel 2013 ,ma che di fatto resta ancora lettera morta.

Rischiamo, con ulteriori ritardi di compromettere vantaggi che possono misurarsi con la prospettiva di una copertura di almeno il 10-12% del fabbisogno nazionale di gas naturale e di 15 mila nuovi green job”.

L’appello arriva da Cib (Consorzio Italiano Biogas), Legambiente e Free, il Coordinamento Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica, alla vigilia della IX edizione del Festival dell’Energia di Milano.

Il biometano si ottiene da un processo di upgrading del biogas, e può essere utilizzato nell’autotrasporto.

Secondo le stime del Consorzio Italiano Biogas, l’Italia potrebbe arrivare a produrne 8 miliardi di metri cubi annui entro il 2030.

L’attuale consumo annuo di gas naturale è attualmente di circa 67 miliardi.