Green jobs: le rinnovabili danno lavoro a 8,1 milioni di persone nel mondo

green_jobs

Nel rapporto 2016 dell’Agenzia internazionale per l’energia rinnovabile (Irena) è stato evidenziato come le rinnovabili abbiano dato lavoro, direttamente o indirettamente, a 8,1 milioni di persone nel 2015, il 5% in più rispetto all’anno prima.

Il dato però è in decrescita rispetto all’incremento del 18% del 2014.

La maggioranza delle opportunità di lavoro arrivano dall’Asia, dove ci sono quattro dei primi 10 Paesi che impiegano il maggior numero di persone nel comparto green.

In testa c’è la Cina, seguita da Brasile, Usa, India, Giappone e Germania.

Il settore che offre più opportunità di lavoro è il fotovoltaico con 2,8 milioni di occupati (+11%). Crescita record per l’energia eolica.

Importanti anche le bioenergie, con i biocombustibili liquidi che hanno occupato 1,7 milioni di persone, le biomasse 822 mila e il biogas 382 mila.