A Gaza, due studenti realizzano la prima auto solare palestinese

auto solare gaza

Prima auto solare a Gaza – Palestina

Anche Gaza ha la sua prima auto alimentata ad energia solare e completamente autosufficiente. Si tratta della prima auto solare palestinese e a progettare il veicolo sono stati due studenti di ingegneria della Al-Azhar University di Gaza, Jamal Al Miqat e Khalid Al Bardawil, che hanno messo a punto il prototipo affidandosi solo alle proprie risorse.

I due giovani studenti hanno ben chiaro in mente il potenziale delle energie rinnovabili ed hanno intenzione di promuoverlo in tutta la Striscia di Gaza.

Per il loro progetto di laurea hanno scelto la realizzare un prototipo di “Solar Car” che ben riflette la situazione che attraversa il Paese a causa del conflitto bellico con Israele e della limitata disponibilità di risorse energetiche.

Si tratta della prima vettura fotovoltaica realizzata in territorio palestinese, dove l’elettricità è spesso mancante e i carburanti sono sempre meno accessibili alla popolazione.

solar-car-gaza-1Secondo gli ultimi accordi di pace, i rifornimenti di carburante nella Striscia di Gaza vengono coordinati da Israele. “Un motivo in più per cercare soluzioni alternative per la mobilità dei cittadini”.I due giovani infatti, hanno dovuto ricorrere a progetti e fondi propri, costruire il motore praticamente da zero data anche la limitata disponibilità di materiali specifici.

 

Gli studenti stanno studiando attualmente anche la possibilità di convertire una macchina elettrica in una macchina da corsa ad energia solare, sperando che il progetto possa contribuire ad alleviare la crisi critica. “Per questo abbiamo deciso di modificare un motore vecchio stile”, hanno spiegato.

solar-car-gaza-3