Inaugurato Energy Sud, Ambiente Quotidiano è media partner dell'evento

Taglio del nastro ad Energy Sud

Il taglio del nastro

Inaugurata stamane Energy Sud. La fiera di Ariano Irpino (AV), dedicata alle energie e alle fonti rinnovabili, ospiterà gli ultimi ritrovati tecnologici e le idee più innovative delle circa 70 aziende partecipanti fino a domenica 28 ottobre, presso il centro Fiere della CampaniaEnergy Sud, il cui ingresso è gratuito, è la quarta fiera settoriale ad essere organizzata presso Fiere della Campania, centro fieristico realizzato dalla Comunità Montana dell’Ufita che vanta uno spazio espositivo da 10.000 mq.

Al taglio del nastro, effettuato da Oreste Ciasullo, Presidente della Comunità Montana dell’Ufita, hanno partecipato, oltre a Francesco Lo Conte, Amministratore Unico di Fiere e Congressi, la società incaricata della gestione del Centro Fieristico, Antonio Mainiero, Sindaco di Ariano Irpino; Dino D’Amato, Assessore alle Attività Produttive del Comune di Ariano Irpino e il deputato al Parlamento On. Marco Pugliese.

Marco Pugliese ha inoltre concluso il primo convegno della tre giorni “Energie rinnovabili ed edilizia moderna. Obblighi ed opportunità”, dedicato alle relazioni e ai possibili sviluppi derivanti dall’interazione tra i due settori, tenutosi dopo la cerimonia di inaugurazione e la consueta visita agli stand.  Pugliese ha manifestato il proprio apprezzamento per l’organizzazione dell’evento: “agli organizzatori va il merito di aver dato la possibilità ad un’area interna, come la provincia di Avellino, di ospitare un’importante vetrina di sviluppo dedicata ad energie alternative e fonti rinnovabili, settori che sempre più contribuiscono a creare occasioni di sviluppo e di crescita, soprattutto in aree, come l’Irpinia, dotate di grandi risorse naturalistiche”.

Le opportunità derivanti dalle energie rinnovabili applicate all’edilizia sono state al centro dell’incontro che ha seguito il taglio del nastro, moderato dal giornalista de “Il Corriere dell’Irpinia” Tiziano Tedeschi,  e aperto dai Saluti del Sindaco Mainiero, di Antonio Santosuosso, Presidente Ordine Provinciale dei Geometri e di Michele Carovello, Presidente Ordine Provinciale degli Ingegneri. Grande interesse hanno suscitato la relazione e l’intervento a cura dei Tecnici presenti: l’Ing. Camillo Capobianco, Presidente ACEER Campania, che, dopo aver presentato il ruolo degli Energy Manager, si è soffermato sul funzionamento del Sistema Casa e degli impianti ad esso collegati, ponendo l’accento sugli obblighi di legge a riguardo e ricordando come il loro rispetto possa giovare alla salvaguardia dell’ambiente a livello globale; l’Ing. Francesco Guglielmo, Docente ENEA, che ha precisato le differenze tra i concetti di risparmio ed efficienza energetica e illustrato le norme legislative che regolano l’interazione tra fonti energetiche ed edilizia; Dino D’Orlando, UNCSAAL Campania, il quale ha offerto una panoramica sulle modalità per rendere efficiente dal punto di vista energetico il patrimonio edilizio esistente.

la tre giorni di Energy Sud coinvolgerà non solo gli operatori del settore ma anche i cittadini, sempre più desiderosi di migliorare la qualità della propria vita e di scoprire le ultime novità in fatto di energia e fonti rinnovabili, soluzioni e tecnologie per il risparmio energetico, nonché riscaldamento e condizionamento. In quest’ottica, il primo giorno dell’evento fieristico è stato dedicato soprattutto ai giovani, con la partecipazione degli alunni di diverse scuole irpine, giunti in visita con i loro insegnanti.

Ambiente Quotidiano sarà presente all’evento fieristico irpino, con un proprio stand, in qualità di media partner. Obiettivo: divulgare le proprie iniziative volte alla sensibilizzazione del pubblico sulle tematiche ambientali e al superamento del gap di informazione tra le aziende e il pubblico.