Slow travel a Ischia con Econote

trekkingRaccontare il territorio e  promuoverlo in chiave green è quello che sta facendo l’associazione culturale Econote.it,  progetto indipendente e magazine, nato dall’idea di un gruppo di giovani napoletani con molta voglia di fare e di vivere il mondo a pieno contatto con la natura.

Il progetto oggi si occupa anche di slow travel organizzando piccoli viaggi da dedicare alla scoperta della natura. Tra i tanti progetti in campo, non ultimo un fine settimana ad Ischia per il -16 e 17 maggio –  per scoprire i sentieri meno battuti di Ischia. Il costo a persona è di 200 euro per i soci e 220 per i nuovi tesserati e comprende tutto il fine settimana, pasti e spostamenti compresi.

L’evento inizia sabato 16 maggio. Insieme agli organizzatori gli ospiti prenderanno  il traghetto e dopo una breve sosta in hotel  nella baia di Forio, pic-nic in spiaggia per  godersi il piacere del caldo sole ischitano, direzione Giardini la Mortella  dove accompagnati da una guida esperta, scopriremo i tesori di uno dei giardini più belli del mondo sotto la tutela della Corona Inglese. I giardini meravigliosi nacquero dall’idea di un sognatore Sir William Waltron e di sua moglie Susanna, le cui spoglie riposano in suggestivi angoli del giardino. Non verrà certo a mancare una gustosa cena in uno dei ristoranti affacciati  sulla baia di Forio. Domenica 17 maggio si riparte alla volta di una passeggiata di trekking lungo i sentieri del Monte Epomeo, sempre accompagnati da una guida.  Il percorso prevede un pranzo sulla roccia dell’Epomeo nell’unico ristorante presente sulla cima, raggiungibile solo con il trekking per godere di un panorama a tutto tondo dell’Isola. Il giro si conclude con una passeggiata per le stradine del borgo di Forio  per ammirare la bellezza del tramonto sul mare e rientro a Napoli intorno alle 20.00.

Per tutte le informazioni  http://www.econote.it/2015/04/14/ischia/