Tutto pronto per il SIF, IV forum della sostenibilità ambientale

SIFIl 19 ed il 20 ottobre la Capitale si tinge di verde e proietta i riflettori sul consolidato appuntamento con il SIF – Sustainability International Forum, evento che raccoglie le tematiche e le personalità più importanti della green economy, del comparto energetico e della sostenibilità ambientale.

Presso la sede della Provincia di Roma a Palazzo Valentini, la IV Conferenza internazionale sullo sviluppo sostenibile darà il via alla sua quarta edizione proponendo ancora una volta nell’agenda istituzionale, l’importante tematica della tutela ambientale che sempre più sta entrando a far parte della visione di ogni singolo cittadino con la necessità di promuovere lo sviluppo più sostenibile come exit strategy dalla crisi economica globale.

Organizzato dall’agenzia Minerv@, supportato dalla Provincia di Roma con il patrocinio delle principali istituzioni nazionali e regionali, nel corso dei diversi appuntamenti verranno affrontate varie questioni come l’efficienza energetica, la mobilità sostenibile, la green economy, la carbon footprint, la tutela del territorio e l’etica della sostenibilità. I panel dedicati saranno presieduti da personalità di spicco che affronteranno le tematiche con le competenze che li contraddistinguono.

La missione del SIF è mettere in contatto Istituzioni, Università, Aziende pubbliche e private e cittadini per condividere le Best Practices e creare le condizioni per un proficuo scambio di idee, di esperienze, e informazioni utili a sensibilizzare tutti verso quei comportamenti sostenibili che possano garantirci un futuro. – ha dichiarato in una nota l’Ing. Daniele D’Ambrosio Presidente del SIF – La nostra esperienza sta dando i suoi frutti: siamo ormai al quarto anno e il SIF continua a crescere, grazie anche al supporto della Provincia di Roma che ci ospita, di enti come il CIRPS dell’Università degli Studi La Sapienza e di associazioni di categoria come Unindustria, oltre alle aziende che in queste edizioni ci hanno sostenuto con il loro prezioso supporto economico e tecnico”.

Al termine dei lavori, inoltre, sarà consegnato il Premio della rassegna SIF che, alla sua terza edizione, è destinato a sostenere iniziative pubbliche e private particolarmente innovative ed efficaci nel campo dello sviluppo sostenibile che abbiano al meglio interpretato i 4 criteri di giudizio: riduzione dell’impatto ambientale, innovazione tecnologica o di contenuti, sostenibilità sociale del progetto, diffusione e riutilizzo del progetto stesso in diversi contesti territoriali. Le sezioni in gara sono due e riguardano 1) la premiazione simbolica del migliore progetto realizzato da aziende o enti pubblici; 2) la premiazione del miglior progetto realizzato da giovani ricercatori che avranno l’opportunità di svolgere uno stage presso una delle aziende partner del SIF. La cerimonia di premiazione avverrà al termine dei lavori del SIF.

Per maggiori informazioni: www.sifconference.com